Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano
È presente 1 allegato
Questo articolo è stato letto 1690 volte
Pubblicato il: 07/07/2017

PROROGA INCARICO CONSULENTE DI FIDUCIA

PROROGA INCARICO CONSULENTE DI FIDUCIA

Con atto del 7.7.2017 prot. 37572 il Sindaco ha prorogato, nelle more dell'espletamento di una nuova procedura ad evidenza pubblica, l'incarico all'Avv. ALESSANDRA LAVERDE quale "Consulente di fiducia" ai sensi dell'art. 3 del "Codice di condotta per la lotta contro le molestie sessuali", approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 42 del 18.2.2003, e del "Codice di condotta per la lotta contro il mobbing", approvato on deliberazione di Giunta Comunale n. 215 del 22.7.2003.

Il Comune di Legnano ha sottoscritto con 13 Enti limitrofi una Convenzione (approvata dalla Giunta Comunale con deliberazione n. 149 del 3.6.2003) per avvalersi del "Consulente di fiducia" di cui sopra, con le modalità previste dal Codice di condotta per la lotta contro le molestie sessuali.

Il Comune di Legnano ha sottoscritto con 11 Enti limitrofi una Convenzione (approvata dalla Giunta Comunale con deliberazione n. 229 del 29.7.2003) per avvalersi del "Consulente di fiducia" di cui sopra, con le modalità previste dal Codice di condotta per la lotta contro il mobbing.

In considerazione della sua finalità (svolgere un'attività informativa/formativa e assistenziale direttamente a favore del personale dipendente e non delle Amministrazioni Comunali) l'incarico di cui sopra non rientra nei limiti di cui all'art. 1, commi 11 e 42, della Legge 311/2004.

La "Consulente di fiducia" percepisce attualmente, in riferimento alla funzione svolta, un gettone orario di € 49,50. 

ALLEGATI

ARTICOLI CORRELATI